By , November 19, 2015 11:52 am

eUROPA tEATRI

ParmaFrontiere

domenica 22 novembre 2015 ore 16.30

Cartoons

DO-RE-MI-FA-

DI-SE-GNA-RE

index

Giulia Crespi | voce
Gabriele Fava | sassofono
Roberta Baldizzone | pianoforte
Giacomo Marzi | contrabbasso
Oscar Abelli | batteria
Gianluca Foglia “Fogliazza” | matite
In collaborazione con Europa Teatri

È del 1940 Fantasia di Walt Disney, quel capolavoro di sinestesia che ha fatto vedere la musica e
sentire il coloratissimo mondo dei cartoons a decine di generazioni e che è stata la prima vera
lezione di musica per tanti bimbi. Ma l?abbinamento tra musica classica, contemporanea, jazz e
cartoni animati è talmente felice da diventare presto uno stilema per la Disney, nonché fonte
d?ispirazione per progetti di altri produttori cinematografici. Un esempio su tutti: il cortometraggio
d?animazione dal titolo Voyage to Next, realizzato nel 1973 da John e Faith Hubley e prodotto dal
World Policy Institute in cui troviamo non solo la colonna sonora ma anche la voce narrante del
grande Dizzy Gillespie. Ad ogni modo, chi non ha cantato o ballato con Scat-cat and the gang
guardando Gli Aristogatti?
Europa Teatri ospita il secondo appuntamento di “Cartoons!”, progetto musicale che il Festival
ParmaJazz Frontiere dedica ai più piccoli nell?edizione del proprio Ventennale.
Dalle matite di Walt Disney a quelle di Fogliazza, le colonne sonore dei più bei film d?animazione
sono proposte ai bambini riarrangiate in chiave jazz, accompagnate dal tratto di un disegnatore
che si diverte a ritrarre in forma antropomorfa gli strumenti che vivono sul palco. Il tutto,
naturalmente, rigorosamente dal vivo.
Ai piccoli spettatori si propone un?esperienza ludico-formativa che non si esaurisce alla fine dello
spettacolo: si parte da un’esecuzione dal vivo di melodie note che aprono progressivamente a unatrasformazione, per finire con la presentazione degli strumenti musicali e delle loro funzioni
orchestrali in un incontro aperto con i bambini, che possono osservare gli strumenti da vicino,
toccarli, soddisfare ogni piccola o grande curiosità.
Siamo certi che l?ascolto di buona musica sia un?impronta importante e ci auguriamo che ai
bambini resti nel cuore un?emozione da ricercare ancora e ancora, nel tempo che verrà.

ParmaJazz Frontiere Festival per Amurt Italia
Siamo lieti di ospitare in questo contesto la raccolta fondi di Amurt Italia per un progetto volto a limitare i
rischi della gravidanza e la mortalità infantile in Nigeria:
“Partorire in sicurezza”. In numerosi villaggi della Nigeria (Ebonyi State) il parto avviene senza la dovuta
assistenza medica e questo determina un mortalità infantile molto elevata, AMURT Nigeria
(www.nigeria.amurt.net) ha pertanto aperto numerose cliniche dove le mamme possono essere seguite
durante la gravidanza e il parto. Questo ha permesso di ridurre drasticamente il numero dei decessi durante
il parto.
Domenica 22 novembre al Teatro Europa sarà presente una postazione dei volontari per raccogliere fondi.
La donazione è totalmente libera.
Per ogni informazione sull?attività di Amurt Italia – Volontariato Internazionale: www.amurt.it

Dove: Teatro Europa – Via Oradour, 14 – 43123 Parma – www.europateatri.it
Ingresso: Intero euro 8,00 – Ridotto euro 6,00 (bambini fino a 14 anni)
Info e prenotazioni: ParmaFrontiere Ass. Culturale – Tel. +39.0521.238158 – info@parmafrontiere.it – www.parmafrontiere.it

Panorama Theme by Themocracy