By , April 4, 2017 10:32 am

eUROPA tEATRI

Esito Laboratorio di Primo Livello

a cura di Chiara Rubes e Davide Rocchi

SAPPIAMO Ciò CHE SIAMO MA NON

SAPPIAMO Ciò CHE POSSIAMO ESSERE

Ispirato ad Amleto di W. Shakespeare

images (1)con

Francesca Leoni, Paola Mangiarotti

Laura Montagna, Gaia Mora, Nicola Palano, Lorenzo Spadola

Enrica Stocchi, Francesca Tramaloni

Il grande amore di un figlio per un padre e l’odio di un fratello per il fratello producono una strage di stirpe reale nel regno di Danimarca.

Dall’uccisione del re per mano del fratello che ne sposa la moglie, prende il via il dramma di Shakespeare e la dubbiosa follia di Amleto figlio del re.

Nell’opera che abbiamo portato in scena abbiamo messo in luce tutti i più forti legami amorosi esistenti che portano a grandi gioie e tragedie nella contraddizione e ambivalenza dello spirito umano e delle relazioni.

Amleto e Ofelia: amore e abbandono. Amleto e la madre: amore e odio. Amleto e il padre: amore e vendetta. Amleto e lo zio assassino per la cui colpa Amleto stesso si trasforma in omicida.

Il legame tra fratelli si esprime nell’amore di Laerte per la sorella Ofelia che lo porterà a vendicare contro il principe di Danimarca la follia e la morte della ragazza.

Come sempre il grande Will parla a tutti e per tutti i tempi: nei nostri legami e quindi in noi, sappiamo ciò che siamo ma non sappiamo ciò che possiamo essere.

per info
0521.243377 – europateatri.pr@gmail.com
www.facebook.com/europateatri

Leave a Reply

Panorama Theme by Themocracy