LABORATORI ADULTI – MATERIE PRIME 16 | 17

By , September 19, 2013 3:47 pm

foto-tutti-i-labmodifica

LABORATORI IN TEATRO – I LIVELLO

I laboratori di I livello si vogliono avvicinare a chi ancora non ha esperienza e insieme creare un luogo di lavoro, scambio, presenza attiva del “fare”. La ricerca parte dagli allievi e si apre a molteplici forme di comunicazione e significati.

LABORATORIO I LIVELLO

condotto da Chiara Rubes e David Rocchi

lab-i-livello-chiara

Bisogna essere attenti, confidenti e liberi poiché il nostro lavoro consiste nella sperimentazione di molteplici possibilità. Il punto di vista si sposta, l’analisi si apre non solo all’agire attoriale, ma all’organizzazione della rappresentazione nello spazio e nel tempo. Quello che si vuole sperimentare è un percorso che si snoda tra studio del corpo, analisi dello spazio teatrale, ascolto degli altri e di sé stessi e improvvisazione: ciascun conduttre porrà il fuoco su uno di questi aspetti, per giungere alla realizzazione di un esito in cui tutti questi elementi si fonderanno insieme.

Inizio 19 ottobre 2016

orario 19.30– 21.30
giorno
mercoledì
esito a cura di Chiara Rubes e Davide Rocchi

 

LABORATORI IN TEATRO – II LIVELLO

I laboratori di II livello hanno l’obiettivo di proseguire il lavoro di apprendimento e ricerca di chi ha già maturato una base di esperienza teatrale

LABORATORIO II LIVELLO di Teatro/Musica
LA DODICESIMA NOTTE

condotto da Ilaria Gerbella e Patrizia Mattioli

incursioni canto Alessia Galeotti –

filosofia Luisa Rosa

Esemble Barocco Le Vipere Gentili

Federica Catania – Violino
Sarah Pelosi – Violino
Elena Bacchini – Viola da Gamba

lab-ila-e-pattymodifica

 

 

 

 

Se la musica è nutrimento all’amore, suonate ancora e ,
datemene in abbondanza così che, essendone saziato,
il mio appetito se ne ammali, e se ne muoia.

da La Dodicesima Notte di W. Shakespeare

Quest’anno il nostro percorso di ricerca laboratoriale si muove ancora all’interno della commedia shakespeariana, la scelta ci conduce inevitabilmente alla Dodicesima Notte.

Musica, canzoni, intrighi amorosi en travesti hanno uno svolgimento agrodolce,la follia percorre

la commedia, come in un carnevale dove tutti sono trascinati in una danza di mascheramenti.

La Dodicesima Notte (The Twelfth Night) è stata considerata la commedia più perfetta e affascinante.fra le commedie di Shakespeare. I romantici apprezzarono la musica e l’aspetto surreale nella commedia.

Il laboratorio si dividerà in due parti ben distinte tra loro:

La prima parte ogni partecipante è chiamato a mettere in scena attraverso la sua personale visione come attore o come regista un frammento della commedia. Le brevi pièces saranno proposte a fine dicembre in una serata aperta agli altri partecipanti dei laboratori.

La seconda parte i conduttori dirigeranno la messa in scena dello spettacolo finale, attraverso l’approfondimento drammaturgico attoriale sul personaggio, lo studio della drammaturgia sonora e l’analisi del testo.

In questa fase ai conduttori si affiancheranno la filosofa Luisa Rosa e la cantante Alessia Galeotti.

L’intervento dell’Ensemble Barocco Le vipere Gentili tesserà la colonna sonora insieme alla compositrice Patrizia Mattioli e agirà durante il laboratorio composizioni e verticalizzazioni in musica con i partecipanti al Laboratorio.

Durante il laboratorio gli incontri si apriranno con un training fisico e vocale.

Durante il laboratorio gli incontri si apriranno con un training fisico e vocale.

L’unicità di Shakespeare consiste nel fatto che, mentre ogni nuova messa in scena è obbligata a trovare una propria dimensione e una propria forma, le parole scritte non appartengono al passato. Sono fonti in grado di creare e abitare qualsiasi nuova forma.

Non c’è limite a ciò che possiamo trovare in Shakespeare.

inizio lunedì 17 ottobre 2016
orario 20.00 – 23.00
giorno lunedì
esito a cura di Ilaria Gerbella e Patrizia Mattioli

LABORATORI Danza e Attori

condotti da Loredana Scianna e Davide Rocchi

lab-danza-2

I laboratori porteranno avanti un progetto biennale su Stravinsky.Quest’anno affronteremo “Le sacre du printemps” opera Ballet che inscenato rito pagano nella Russia antica all’inizio della primavera, nel quale una giovane adolescente veniva scelta per danzare fino alla morte, con lo scopo di propiziare la benevolenza degli dei in vista della nuova stagione.Stravinsky si avvale musicalmente di svariati temi folkloristici russi, invertiti, in tonalità diverse, sovrapposti, dilatati o ristretti, restando vicino alla memoria popolare e al mondo arcaico riuscendo a colpire in chi ascolta l’inconscio umano più primitivo.

Racconta Luis Laloy di un’ esecuzione a quattro mani fatta nel suo giardino il 9 giugno del 1912 da Debussy e Stravinsky: “Rimanemmo tutti ammutoliti, atterriti come dopo un uragano venuto dal fondo dei secoli.” (fatto citato anche in: “I bemolle sono blu lettere 1884-1918 di Claude Debussy p.173)

LABORATORIO Danza
condotto da Loredana Scianna e Davide Rocchi

inizio martedì 18 ottobre 2016
orario 20.00 – 22.30
giorno martedì
esito a cura di Loredana Scianna e Davide Rocchi

LABORATORIO Attori
condotto da Loredana Scianna e Davide Rocchi

inizio giovedì 20 ottobre 2016
orario 20.00 – 22.30
giorno giovedì
esito a cura di Loredana Scianna e Davide Rocchi

 

COSTI:
Laboratorio semestrale I livello

360 (divisi in due rate trimestrali di € 180)

Laboratori II livello

400 (divisi in due rate trimestrali di € 200)

 

Info eUROPA tEATRI – via Oradour, 14 Parma

Tel/fax 0521.243377

europateatri.pr@gmail.comwww.europateatri.it

One Response to “LABORATORI ADULTI – MATERIE PRIME 16 | 17”

Leave a Reply

Panorama Theme by Themocracy