Hänsel e Gretel

By , June 27, 2012 10:12 am

liberamente ispirato alla favola dei fratelli Grimm
con Marco Musso e Chiara Rubes
testo e regia Ilaria Gerbella
pupazzo realizzato da Mirella Gazzotti
luci Lucia Manghi
allestimento scenico Marco Ballero

spettacolo adatto ai bambini dai 5 anni in avanti


Fin dalla primissima lettura della fiaba appare subito chiaro che con Hänsel e Gretel ci troviamo di fronte a una classica fiaba iniziatica; ne sono segni inequivocabili l’abbandono dei bambini nel bosco e il raggiungimento della casetta nella foresta. La storia di Hänsel e Gretel, dunque, descrive inequivocabilmente un percorso di crescita e il passaggio da una condizione infantile a una adulta.
È interessante osservare, esaminando le vicende dei due bambini smarriti nel bosco, come l’iniziativa passi continuamente da l’uno all’altro: nella fase di apertura è Hänsel ad ideare lo stratagemma dei sassolini bianchi che consentirà ad entrambi di fare ritorno a casa. C’è quindi un compito assegnato alal maschio e uno alla bambina, e proprio grazie alla loro duplicità riescono a superare tutti gli ostacoli propri del percorso di crescita che è stato stabilito per loro. Ma noi adulti sappiamo che i singoli personaggi della fiaba sono semplici metafore di comportamenti e modalità psichiche. I due bambini della fiaba, con i loro compiti, le loro paure e le loro vittorie, sono in realtà un unico bambino reale, una sola persona, alla quale la fiaba parla. E raccomanda a quel bambino di riuscire ad essere contemporaneamente sia Hänsel che Gretel, sia maschio che femmina. Solo così tutte le prove, anche le più ardue, saranno accessibili e il percorso verso l’età adulta sarà compiuto. In questo modo, infine, Hänsel e Gretel avranno energie superiori a quelle della strega; non le permetteranno di derubarli attraverso il pasto, anzi saranno loro che si impossesseranno di tutte le sue ricchezze e si avvieranno così al ritorno verso il mondo reale e quotidiano.
In scena due soli attori, una figura femminile e una maschile, che assumeranno nel corso dello spettacolo le sembianze dei vari personaggi della fiaba: i genitori, la strega, gli animali del bosco.

foto gallery


video promo

Leave a Reply

Panorama Theme by Themocracy