La cena (l’ultima)

La Cena (l’ultima) è l’atto conclusivo di una sorta trilogia che ha al suo centro l’attesa stessa, tradotta in tutte le sue accezioni dinamiche possibili: desiderio di essere, aspettativa del presente, speranza nel futuro, mai e poi mai stasi. In ultima istanza, dunque: fede.