eUROPA tEATRI

Un luogo di sperimentazione dei linguaggi pertinenti alla scena in cui la pratica teatrale e la ricerca poetica trovano il loro mondo possibile; i suoi componenti lavorano oltre che per produzioni e rassegne teatrali e di danza, anche nel campo della pedagogia teatrale, organizzando e conducendo seminari e laboratori rivolti a diverse fasce d’età.

Se la chiusura dei teatri sarà revocata il 24/11/2020 il prossimo appuntamento sarà

venerdì 27 novembre ore 18.00 e ore 21.00

DIALOGHI CON IL TEMPO

Con Lucia Bizzi, Cristina Bricoli, Paola Mangiarotti, Margherita Siracusa

Regia Chiara Rubes

Esito artistico del Laboratorio di Drammaturgia condotta da Mariano Dammacco e di teatro condotto da Chiara Rubes

Drammaturgia collettiva di Lucia Bizzi, Danuela Bragoli, Cristina Bricoli, Maria Emilia Cavatorta, Cristina Cavazzini, Paolo Ceriati, Paola Mangiarotti, Laura Montagna, Alessandro Ravelli.
a cura di Mariano Dammacco

Prosegui nella pagina per vedere la stagione 2020|2021

DURANTE IL LOCKDOWN 

Pillole di teatroterapia

Europa Teatri somministra
medicine per l’anima attraverso la voce e i racconti di Chiara Rubes che dice: “Brevissime
riflessioni, racconti, personaggi comici e piccole lezioni di
teatro, una dolce cura per respirare meglio col teatro nella vita. Ho iniziato a registrare perché è importante che ciascuno continui il suo lavoro per non mettersi in pigiama. La creatività, il desiderio è la risposta che possiamo mettere in campo oggi, circondati come siamo da lacrime e sangue che vanno anche versate, per onorare tutti: chi lotta e chi non ce la fa. Siamo vivi, bisogna che lo facciamo vedere. La sensazione del teatro chiuso è angosciante, ma si deve rispondere con la parte sana di sé che rispetta le regole e le fa rispettare, in vista di preservare il bene più prezioso, la salute. La parte sana va avanti, prova ancora gioia e la regala agli altri. Per gioia intendo atto creativo, non importa se è comico, drammatico, serio o altro, è vitale. Cioè è legato stretto alla vita e all’amore per la vita. È ciò che fanno gli artisti sempre. Tenendo d’occhio i nostri canali social , in primis facebook, potrete vedere concretamente i nostri prodotti. Noi stiamo a casa, in corsia lasciamo i sanitari, li sosteniamo e amiamo. Da casa, noi, continuiamo a curare e nutrire l’anima”.

Nuovo Teatro Dematerializzato Antisettico Sanitario (NTADS)

Nasce dal forzato stop di Europa Teatri, quale risposta seria e concreta all’emergenza COVID-19.
Passato lo shock iniziale, abbiamo cominciato a elaborare una strategia difensiva, come un gigantesco organismo fronteggia gli attacchi esterni attraverso la produzione di anticorpi. Gli anticorpi, nel nostro caso, non potevano essere che una serie di domande brevi e precise.
Che cos’è la quarantena? Ci siamo chiesti innanzitutto.
Cosa si nasconde dietro questa parola così vintage, emersa, con sommo sgomento, dalle ombre del passato?
La quarantena è in primo luogo un guscio in cui, volenti o nolenti, siamo stati costretti. A sua volta, un guscio è, per definizione, uno spazio chiuso e angusto. Esso si rivela un mezzo formidabile per consentire a piccoli pennuti di terminare il loro sviluppo, e poteva andare ancora bene, forse, per i Sapiens Sapiens dei secoli passati, più adusi agli esercizi spirituali della pazienza e dell’attesa, ma lo stesso non può affatto dirsi per quelli del XXI sec.
In un guscio, il Sapiens Sapiens di oggi si sentirà inevitabilmente soffocare, preso al laccio, in gabbia, privato di vita e di aria; in questo dannato guscio tutto è attesa, sospensione, e i secondi e i minuti e le ore a tutti gli effetti paiono una somma insensata di tempi morti.
Eppure – eppure – un guscio non è una camera stagna, la sua superficie è porosa e attraverso di esso passano, sebbene attenuati e lontani, gli echi del mondo. Sotto molti aspetti, un guscio può essere il rimedio definitivo per tante nuove patologie – che si tratti di nuovi ceppi virali o malattie ancora più insidiose. Ai Sapiens Sapiens del XXI sec., non potrà che fare bene fermarsi e pensare e lasciar correre l’immaginazione, fare del tragitto dalla camera al tinello un epico viaggio e di una parola captata in lontananza una preziosa fonte di ispirazione.
Tutto ciò considerato, al precipuo scopo di consentire a tutti di esprimersi farsela  passare in qualche modo e indagare nuove possibilità espressive, il Consiglio Direttivo Emergenziale del NTDAS lancia l’hashtag #riempiamo_i_tempi_morti,
come misura di primo soccorso diretta agli appassionati di teatro – e non solo – costretti nel guscio della quarantena.

Stagione e Produzioni

Scopri le nostre produzioni e non perderti la stagione 2020|2021

PAGINA IN continuo… AGGIORNAMENTO

Stagione 2020|2021

Stagione serale 2020|2021

La stagione serale di eUROPA tEATRI.

Stagione ragazzi 2020|2021

La stagione ragazzi di eUROPA tEATRI.

News

Stai sempre aggiornato sui nostri eventi.

Newsletter

Lasciaci la tua email per esser sempre aggiornato sugli eventi Europa Teatri. Iscriviti subito alla nostra newsletter.

Click here to add your own text

Click here to add your own text

X